.. .. guest post italia : Abitare ad Udine: il comfort abitativo passa dall’isolamento termico. xx
xx

Abitare ad Udine: il comfort abitativo passa dall’isolamento termico.

Sono molte le persone che decidono di trasferirsi ad Udine per la vicinanza al luogo di lavoro, per i numerosi servizi offerti dal comune e più in generale per l’alta vivibilità che offre il capoluogo friulano. Chi vive ad Udine sa però che può essere una città molto piovosa durante l’inverno, con tempo piovoso che può durare anche molte settimane. Ne consegue un clima molto umido ed un relativo abbassamento del comfort abitativo presso le abitazioni.

I cittadini di Udine possono però correre ai ripari in tanti modi diversi.
Cominciate ad arieggiare bene le stanza nelle giornate di sole e ricordatevi di farlo solo nelle ore centrali delle giornata, ovvero in quelle in cui l’umidità notturna si è già dispersa.
Intonacata i muri con pittura a cui avete aggiunto l’apposito additivo antimuffa. Nel caso in cui la muffa si ripresentasse potete rimuoverle con una spugna ed una miscela di acqua ed ammoniaca.
Nelle stanze in cui un clima umido è particolarmente fastidioso, tipo in camera da letto, collocato un deumidificatore elettrico portale. In pochissimo tempo potrete vedere quanto acqua presente nell’aria è in grado di catturare. Oppure se siete dotati di un climatizzatore attivatelo in modalità deumidificazione, per avere il risultato appena descritto.
Per chi sta pensando ad un intervento di una certa importanza, acquistando dei nuovi serramenti ad Udine potrete garantirvi fin da subito una casa più asciutta ed isolata, limitando le infiltrazioni di umidità e di spifferi con un conseguente risparmio sulla bolletta del riscaldamento.

Infine se a casa vostra si verificano episodi di umidità di risalita evitate di acquistare letti con cassone per il rimessaggio dei vestiti: finirebbero inevitabilmente macchiati dall’umidità. 
xx
xx